Photorevolt.com
Lomography presenta la nuova lente RUSSAR+
Inserita il 13.04.2014 da SteO, nella categoria Obiettivi

lomo-russar
Progettata da Lomography e prodotta in Russia da Zenit, questa magnifica lente grandagolare, realizzata in ottone e cromata, é una pionieristica reinvenzione della Russar 1958.

Guarda il video di lancio della Russar+.
Sito dedicato...


[RM] S.t. foto libreria galleria presenta "Corpi visibili" di Mia Benedetta
Inserita il 13.04.2014 da SteO, nella categoria Mostre

mia_metro
s.t. foto libreria galleria ospita nei suoi spazi Corpi Visibili, la prima mostra personale dell'attrice romana Mia Benedetta. La raccolta si compone di due sezioni: una parte è costituita da foto scattate sulle spiagge della Puglia, terra di origine dell'autrice, mentre la seconda rappresenta una selezione di scatti eseguiti nelle metropolitane di New York, Roma, Parigi e Milano.

Le fotografie immortalano corpi colti di sorpresa, sia in movimento sia in momenti di attesa o di riposo; in esse, come accade al cinema, lo sguardo del personaggio ritratto non è mai rivolto verso l'obiettivo.

La scelta dei soggetti ricade spesso su corpi pieni e accoglienti. L'abbondanza della carne rappresenta per Mia Benedetta un tratto costitutivo della verità del visibile, e rispecchia un suo interesse specifico verso le forme tipiche della figura materna, imperfetta e asimmetrica quanto vitale. "Il nostro immaginario", sostiene "è abituato a vedere o ad immaginare dei corpi perfetti, e di perfezione si muore".

Nel suo lavoro di attrice, Mia Benedetta ha studiato a lungo bioenergetica, un metodo che punta sull'integrazione tra il linguaggio del corpo e le emozioni che si provano. La fotografia si offre allora come un ulteriore occasione per indagare e raccontare la trama di emozioni della nostra esistenza corporea: per una volta l'interprete ci propone il suo punto di vista sulla natura umana, senza essere chiamata ad entrare in scena, ad esibire il proprio repertorio di pose.

...continua


[GE] Cose di Natura - Galleria d'Arte Moderna di Genova - Nervi
Inserita il 13.04.2014 da SteO, nella categoria Mostre

La Galleria D'Arte Moderna di Genova, uno dei quattro Musei di Nervi, dal 25 aprile al 22 giugno accoglie la mostra fotografica Cose di Natura. Luisa Menazzi Moretti e Marco Maria Zanin con diverse opere site specific, frutto di un dialogo creato in loco con le raccolte museali e il paesaggio circostante.

L'evento è il sesto appuntamento della rassegna "Natura ConTemporanea" ideata e curata da Fortunato D'Amico e Maria Flora Giubilei per due musei di Genova Nervi - la Galleria D'Arte Moderna e le Raccolte Frugone - ed è incentrata sulla lettura delle differenze espressive degli artisti in rapporto alle collezioni esposte e al suggestivo contesto naturale dei parchi storici e della costa.

L'esposizione approfondisce il tema della natura e istituisce un dialogo tra l'arte contemporanea e i lavori esposti nelle collezioni permanenti della Galleria di Arte Moderna di ambito otto-novecentesco, particolarmente legati al tema del paesaggio.

Gli scatti in mostra mettono in luce la forte dicotomia fra modi di guardare la realtà.
L'obiettivo di Luisa Menazzi Moretti è attento a catturare immagini là dove normalmente si lascia scivolare lo sguardo. L'artista si esprime attraverso l'osservazione del dettaglio e le sue inquadrature mettono in risalto la ricerca dell'armonia della forma, di equilibri geometrici e di colori carichi di espressività, come si evince nelle opere esposte in mostra Alberi e specchio, Sfere, Serre e Terra e cielo. Elementi simbolici, quasi astratti conducono in un mondo metaforico ricco di rimandi al mondo reale.

...continua


[RM] A settembre mostra retrospettiva su Henri Cartier-Bresson
Inserita il 13.04.2014 da SteO, nella categoria Mostre

henri-cartier-bresson
Sarà esposta a Roma dal 26 settembre 2014 al 6 gennaio 2015, presso il Museo dell'Ara Pacis, la mostra retrospettiva Henri Cartier-Bresson a cura di Clément Chéroux, ora in corso al Centre Pompidou di Parigi.

La grande esposizione, promossa da Roma Capitale Assessorato alla Cultura, Creatività e Promozione Artistica - Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali e prodotta da Contrasto e Zètema Progetto Cultura, viene presentata a dieci anni esatti dalla morte di Henri Cartier-Bresson. Clément Chéroux è storico della fotografia e curatore presso il Centre Pompidou, Musée national d'art moderne.

La mostra propone una nuova lettura dell'immenso corpus di immagini che Cartier-Bresson ci ha lasciato: copre l'intero percorso professionale del grande fotografo ed è il frutto di un lungo lavoro di ricerca svolto dal curatore nel corso di molti anni di studio nell'archivio di Cartier-Bresson. Saranno esposte oltre 500 tra fotografie, disegni, dipinti, film e documenti, riunendo le più importanti icone ma anche le immagini meno conosciute del grande maestro.

Le mostre retrospettive dedicate a Henri Cartier-Bresson, fin'ora hanno sempre cercato di dimostrare il senso di unità del suo lavoro sottolineando la sua abilità nel cogliere i "momenti decisivi". Questa esposizione vuole mostrare invece come ci sia stato non uno ma diversi Cartier-Bresson: il fotografo, vicino al movimento Surrealista intorno agli anni Trenta, il militante documentarista della Guerra civile spagnola e della Seconda guerra mondiale, il reporter degli anni Cinquanta e Sessanta e infine, cominciando negli anni Settanta, l'artista più intimista.


www.contrasto.it
Twittee @contrastobooks


Nuova Nikon 1 J4, AF-S DX NIKKOR 18–300mm f/3.5–6.3G ED VR e Coolpix S810c
Inserita il 12.04.2014 da SteO, nella categoria Generale

nikon-1-j4
Comunicato stampa: Nital S.p.A. è lieta di presentare la Nikon 1 J4, prodotto che va ad arricchire la gamma di fotocamere compatte ad ottiche intercambiabili Nikon 1.

La Nikon 1 J4 offre una combinazione perfetta fra tecnologia, alta velocità e affidabilità. Adatta ad immortalare i primi passi del proprio figlio o l'azione esplosiva di un fotofinish, questa fotocamera compatta ad ottiche intercambiabili garantisce un'elevata velocità indispensabile per catturare i momenti più emozionanti con precisione assoluta. Il rivoluzionario sistema AF ibrido di Nikon è dotato di 171 punti di autofocus, 105 dei quali a rilevamento di fase, per agganciare ogni movimento a velocità sorprendente. Grazie a una incredibile velocità di scatto continuo, la Nikon 1 J4 è in grado di catturare l'azione addirittura più rapidamente di quanto possa fare l'occhio umano.

La Nikon 1 J4 è dotata di un sensore CMOS da 18,4 megapixel, di un'estesa gamma ISO (160-12800) e del nuovo processore di elaborazione delle immagini Nikon EXPEED 4A, capace di garantire immagini dettagliate in condizioni di luce scarsa. Con il monitor touchscreen è possibile eseguire ogni operazione con il semplice tocco di un dito, mentre i modi di ripresa creativa offrono una notevole libertà artistica. Inoltre, il Wi-Fi integrato semplifica la connessione e la condivisione delle immagini e dei filmati.

Il sistema AF a rilevamento di fase cattura ogni azione con messa a fuoco perfetta, mentre con i nuovi modi filmato ci si potrà scatenare anche con le riprese video. Compatibile con l'ampia gamma di obiettivi 1 NIKKOR, la Nikon 1 J4 viene proposta con il nuovo 1 NIKKOR VR 10–30mm f/3.5–5.6 PD-ZOOM, il primo obiettivo intercambiabile al mondo con copriobiettivo elettronico1 in grado di offire grande maneggevolezza ed immagini sorprendenti.

...continua


20 autori per 200 scatti
Inserita il 12.04.2014 da SteO, nella categoria Concorsi

"Discover the other ITALY" è un progetto di respiro internazionale che porterà alla realizzazione di una mostra fotografica itinerante in Italia e nel mondo. Si tratta di un evento che ha ottenuto i patrocini EXPO2015 ed Enit, e che da luglio 2014 a ottobre 2015 andrà nel mondo a promuovere i temi di EXPO2015, il turismo italiano e le eccellenze del Made in Italy.

Il team di fotografi che realizzeranno i 200 scatti ufficiali sarà composto da 20 autori, nati ciascuno nella Regione di riferimento e selezionati prima da un team tecnico, poi da una giuria di qualità.

Ogni Regione sarà rappresentata da 10 immagini raffiguranti alcuni luoghi iconici ma anche e soprattutto i luoghi meno conosciuti della penisola, suddivisi in cinque soggetti: Cibo & Vino, Arte & Storia, Natura, Stile di Vita e ovviamente i temi di EXPO2015 ("Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita"). Le immagini non dovranno essere "di genere", ma interpretative dei soggetti, suggerendo un richiamo al territorio e a tutto ciò che per il pubblico straniero vuol dire "Italia".

...continua


[AN] Può la fotografia essere utilizzata come terapia?
Inserita il 12.04.2014 da SteO, nella categoria Eventi

"PUO' LA FOTOGRAFIA ESSERE UTILIZZATA COME TERAPIA?"
questa la domanda che ci poniamo durante la 3^ edizione

Scopri il programma completo in allegato o su www.giornatedifotografia.it
e viene a scambiare le tue opinioni con noi assieme a:

SABINE KORTH (Fotografa professionista e artista; Germania);
PAOLA RICCARDI (Books and exhibitions editor & tutoring; Milano);
ANTONELLO TURCHETTI (Arte terapeuta; curatore Perugia Social Photo Fest, Perugia);
GIANCARLA UGOCCIONI (Fotografa e curatrice; Pesaro);
FRANCESCA BELGIOJOSO (Psicoterapeuta Studio ArteCrescita; Milano)

Vi aspettiamo per un weekend di EVENTI GRATUITI!

Workshop, incontri, conferenze, mostre nelle Marche
3^ edizione – dal 2 al 4 maggio 2014 - Morro d'Alba (AN)
www.giornatedifotografia.it


[MI] Workshop di Ritratto in studio con Eolo Perfido
Inserita il 12.04.2014 da SteO, nella categoria Generale

eolo_perfido
Il workshop ha l'obiettivo di esplorare la fotografia di ritratto, uno dei generi fotografici più complessi le cui difficoltà sono spesso sottovalutate.

Il ritrattista non solo deve conoscere molto bene la tecnica fotografia ma anche saper sviluppare una sensibilità che lo aiuti a gestire in modo adeguato il soggetto fotografato.

DUE GIORNI FULL IMMERSION

Il primo giorno Eolo Perfido accompagnerà i partecipanti in un percorso che esaminerà le tecniche fotografiche e di illuminazione in luce artificiale, senza dimenticare il centro di ogni ritratto che è il soggetto fotografato. Il secondo giorno sarà dedicato alla fase di camera oscura digitale e verranno esaminate tutte le problematiche relative al corretto trattamento di un ritratto in base anche all'utilizzo che si farà della fotografia (ritratto classico, editoriale, corporate, di moda).

1+1

Il corso è composto da due giornate: il primo giorno è dedicato alla teoria e lo scatto in studio, il secondo giorno è dedicato all'editing e alla post produzione. In caso di interesse specifico è possibile iscriversi anche solo ad una delle due giornate.


Info, Programma completo e Iscrizione qui...


[MI] One day in Africa: ventiquattro ore nella vita del continente vero
Inserita il 12.04.2014 da SteO, nella categoria Mostre

All'alba le spazzine di Ouagadougou tornano a casa dai loro figli dopo una notte passata a ramazzare. Alle sette di mattina i viali di Luanda sono già paralizzati dal traffico e si trasformano in caotici bazar dove serpeggiano venditori ambulanti e borseggiatori. Poco più tardi i pastori della Valle dell'Omo - dopo aver celato accuratamente i loro smartphone sotto gli abiti tradizionali - cominciano a mettersi in posa con le lance per accontentare i turisti assetati di esotismo.

A mezzogiorno gli uomini d'affari di Johannesburg si danno appuntamento per l'aperitivo al golf club con vista sulle baracche delle ex township. A quell'ora i Pigmei del Gabon stanno già banchettando con bruchi e falene catturati in piena foresta. Dopo pranzo i gruppi metal di Gaborone si radunano vestiti da cowboy a suonare in scantinati bui, mentre i giovani di Kigali preferiscono chattare con gli amici negli internet café. Nel primo pomeriggio a Lusaka i predicatori evangelici tengono appassionati sermoni su marciapiedi gremiti di fedeli.

Al crepuscolo la pista di ghiaccio di Nairobi si riempie di coppie di fidanzati; nei circoli letterari di Abidjan si leggono poesie d'autore; nel circo di Conakry volteggiano ex baby-soldati diventati trapezisti. Al tramonto il lungomare di Maputo si anima di artisti di strada, le spiagge di Dakar diventano palestre per lottatori, le piazze di Addis Abeba si gonfiano di podisti che rincorrono sogni olimpici. All'ora di cena i venditori di locuste fanno affari d'oro sulle strade di Kampala, invece i carcerati di Freetown si contendono il rancio con cazzotti e fendenti.

Quando cala il buio gli studenti di Brazzaville si riversano a studiare sotto i lampioni delle strade, intanto il cinema ambulante di Nyamey inizia le proiezioni in sperduti villaggi e i sacerdoti vudù di Ouidah danno vita a cerimonie segrete e riti d'iniziazione. In tarda serata i ragazzi di Lagos litigano coi buttafuori per entrare nelle discoteche stipate all'inverosimile. E nei rutilanti locali di Kinshasa si tengono concorsi di eleganza destinati a proseguire tutta la notte…

In un solo giorno in Africa accadono un mondo di cose: rituali immutati da secoli, fatti nuovi e imprevedibili, eventi e situazioni che vedono protagonisti più di un miliardo di persone (con un'età media di 19 anni: la popolazione più giovane e dinamica del pianeta).

...continua


Al via l'iniziativa "Canon è sempre una garanzia"
Inserita il 12.04.2014 da SteO, nella categoria Generale

canon
Parte in questi giorni l'iniziativa "Canon è sempre una garanzia" dedicata ai fotografi professionisti e agli appassionati più esigenti che sono alla ricerca di una fotocamera digitale reflex e di obiettivi sempre più performanti, ma con un occhio di riguardo al prezzo.

Coloro che acquisteranno una reflex EOS o un obiettivo EF* Canon presso un rivenditore Canon Professional Imaging Partner Italia, otterranno l'estensione di ulteriori due anni della garanzia di legge. In particolare, due anni più due per i privati e un anno più due per gli acquisti con partita Iva. L'iniziativa è valida dal 1 aprile al 30 giugno 2014

Per godere di questa opportunità una volta acquistato il prodotto in promozione*, sarà sufficiente, collegarsi all'indirizzo internet www.canon.it/promozioni entro il 31 luglio 2014, compilare il modulo di richiesta di estensione inserendo i dati anagrafici, il prodotto e il codice fornito dal rivenditore al momento dell'acquisto. Il periodo di estensione di garanzia inizierà il giorno dell'acquisto del prodotto.

I punti vendita Canon Professional Imaging Partner sono veri e propri punti di riferimento per il fotografo professionista. Personale tecnicamente preparato e qualificato indirizza l'utente all'acquisto e all'utilizzo dei prodotti professionali Canon, oltre a fornire aggiornamenti sugli ultimi sviluppi tecnologici, consigliare e proporre soluzioni su misura, e offrire assistenza e servizi specifici.

Per conoscere i Canon Professional Imaging Partner Italia che aderiscono all'iniziativa e per avere maggiori dettagli è possibile visitare il minisito www.canon.it/promozioni.

*Prima dell'acquisto si prega verificare i modelli che rientrano nella promozione consultando il minisito www.canon.it/promozioni